Stampa

17/01/15 ore 18.00 MARIO SIRONI 1885-1961

 SABATO 17 GENNAIO 2015 ORE 18.00  AL COMPLESSO DEL VITTORIANO VISITA GUIDATA

 ................................................................................................................

 

“Mario Sironi. 1885-1961” riflette l’attenzione del Vittoriano per la pittura italiana del Ventesimo secolo, un percorso iniziato nel 2012 con Renato Guttuso e proseguito nel 2013 con la mostra dedicata a Cézanne e ai pittori italiani che dal padre dell’impressionismo trassero ispirazione. Un’attenzione che nella primavera 2015 sarà ancora confermata dalla presenza al Vittoriano di un altro grande artista del nostro Novecento, “Giorgio Morandi. 1890-1964”.

Tra i più grandi Maestri del Novecento italiano, Mario Sironi viene presentato al Complesso del Vittoriano di Roma con una grande retrospettiva. La mostra Mario Sironi. 1885-1961 sarà aperta dal 4 ottobre 2014 all'8 febbraio 2015.
Attraverso le sue opere più significative si intende ricostruire la complessa attività del Maestro, ripercorrendo tutte le stagioni della sua pittura, dagli esordi simbolisti al momento divisionista, dal periodo futurista a quello metafisico, dal Novecento Italiano alla pittura murale fino alle opere secondo Dopoguerra.


Sironi è stato uno dei più originali pittori italiani, nonché tra i più rappresentativi della sua epoca, come testimonia la stima dei colleghi, e non solo, nei suoi confronti. Scrive Elena Pontiggia in uno dei saggi in catalogo: «Sironi è stato mussoliniano ma, per parafrasare Vittorini, non ha mai suonato il piffero della rivoluzione fascista perché la sua arte, intrisa di dramma, era più funzionale alla verità che alla propaganda. Sironi, insomma, è stato il più tedesco dei pittori italiani e il più italiano dei pittori tedeschi».


Attraverso novanta dipinti, e attraverso bozzetti, riviste, e un importante carteggio con il mondo della cultura del Novecento italiano, la mostra, partendo dalle creazioni giovanili fino ad arrivare quelle degli ultimi giorni, intende far conoscere meglio un artista di statura europea, del quale lo stesso Picasso diceva "avete un grande Artista, forse il più grande del momento e non ve ne rendete conto".


Cuore pulsante dell'esposizione romana saranno le opere monumentali di Sironi, come Il lavoratore (1936) e L'Impero (1936), perché, spiega ancora la curatrice, «la grandiosità di quella che, non per caso, è chiamata Città Eterna influenza profondamente la sua concezione dell'arte. L'ideale della Grande Decorazione che Sironi coltiva negli anni trenta si forma in lui ben prima di quegli anni (e ben prima del fascismo), guardando l'Arco di Tito e il Colosseo, la basilica di Massenzio e la Colonna Traiana, il Pantheon e le Terme di Caracalla, gli affreschi di Raffaello e di Michelangelo».

Costo soci 13 euro, ospiti 15 euro

La visita comprende prenotazione, ingresso, auricolari e guida

Image 1

Cooperativa 13 Maggio

sconto 5% - per prenotazioni e offerte contattare Paolo 3381739701

Image 2

Estetica Serena

sconto 10% il Martedì, Mercoledì e Giovedì - via Conca d’Oro, 327 per info contattare Claudia 3939845221

Image 3

Tecnocasa

Certificato energetico GRATUITO - via della Bufalotta 777 per info chiamare Emiliano Tel. 06 87133638

Image 4

Vaca Loca

Lunedì sconto 10% Via di Settebagni 722 per prenotazioni chiamare Massimo Tel. 8887542

Image 5

Bed&Breakfast dindonciao

Agevolazioni per i Soci su pernottamento tre notti

Image 6

Teatro Ghione

Biglietti fuori abbonamento a soli 16€ - Via delle Fornaci, 37, per info chiamare Claudia 3939845221

Image 7

Stand&Stand

sconto 20% - Via Flamini, 4 - Civita Castellana (VT) per info contattare Paolo 3381739701

Image 9

LavaBio Lavanderia e Self Service

offerta soci: sconto 10% il mercoledì

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla